PIANO INTERNO PER LE IPOTESI DI CESSAZIONE O VARIAZIONE SOSTANZIALE DEGLI INDICI DI RIFERIMENTO

31/03/2022
Si informa la Gentile Clientela che dal 31/03/2022 č entrato in vigore quanto previsto dal Decreto Delegato 8/2022 (di seguito il “Decreto” che ha recepito le previsioni del Regolamento UE 2016/1011 (BMR - Benchmarks Regulation). Il Decreto contiene disposizioni riguardanti la rilevazione, la diffusione e l’utilizzo da parte dei soggetti autorizzati (tra cui la Banca) di “indici di riferimento”, intesi come gli indici in relazione ai quali viene determinato l’importo da corrispondere per uno strumento finanziario o per un contratto finanziario, o il valore di uno strumento finanziario, oppure gli indici usati per misurare la performance di un fondo comune di investimento).
 
Tra i “contratti finanziari” che rientrano nello spettro di operativitą del Regolamento vi sono anche i contratti di credito.
 
Il Decreto prevede che la documentazione bancaria debba contenere specifiche informazioni circa gli eventuali indici di riferimento utilizzati, ivi inclusa l’identificazione del relativo gestore, le modalitą di rilevazione e di eventuale sostituzione in caso di cessazione o sostanziale modifica dell’indice utilizzato (es. informativa precontrattuale, fogli informativi etc..).
 
Nel documento, accessibile dal link sotto riportato, vengono illustrate le attivitą che la banca, per mezzo delle strutture organizzative di volta in volta individuate, porrą in essere nell’ipotesi di sostanziale variazione o cessazione di un indice di riferimento dalla medesima utilizzato.

PIANO INTERNO PER LE IPOTESI DI CESSAZIONE O VARIAZIONE SOSTANZIALE DEGLI INDICI DI RIFERIMENTO
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Sede e direzione generale:
Strada della Croce, 39 - 47896 Faetano (Repubblica di San Marino)
Tel. 0549/873411 Dall'estero +378 873411
Fax 0549/873401
E-mail: info@bsm.sm